Dall’India: una storia di speranza

10 ottobre 2013

“Se nel 2013, un lavoratore delle piantagioni di tè può ancora guadagnare meno dell’uno per cento del prezzo di una bustina, significa che esiste qualcosa di sistematicamente sbagliato nel sistema commerciale globale. E questo sottolinea ancor di più la necessità urgente che Fairtrade promuova il coinvolgimento attivo dei consumatori e degli stessi produttori per attivare un importante cambiamento di rotta “. Harriet Lamb, CEO di Fairtrade International.

Vi raccontiamo una bella storia.

Ci troviamo a sud dell’India, nei monti del Nilgiri e subito veniamo colpiti dal sorriso dei figli dei lavoratori dell’United Nilgiri Estate, piantagione di tè con sede nel Kerala e nel Tamil Nadu, mentre salgono nello scuolabus acquistato grazie al Fairtrade Premium. La United Nilgiri Tea Estates (UNTE) impiega quasi 1300 dipendenti, la maggioranza dei quali sono donne. A causa del passato coloniale la proprietà dei terreni e le strutture aziendali sono di proprietà privata, ma la produzione del tè viene effettuata dalla popolazione dei villaggi interni alle tenute. Le piantagioni si trovano ad oltre 2000 metri di altitudine, dove le raccoglitrici selezionano foglia dopo foglia, garantendo un prodotto di altissima qualità. Forte è l’impegno anche per l’ambiente: viene limitato uso di pesticidi e promosso lo sviluppo dell’agricoltura biologica.

Dal 2003 la compagnia è entrata a far parte del circuito Fairtrade. Grazie al prezzo equo e al Fairtrade Premium, i lavoratori sono riusciti a costruirsi delle abitazioni dignitose, dotate di acqua corrente. Sono stati fabbricati degli asili, un orfanotrofio, delle scuole e un centro di formazione professionale per i lavoratori e i loro figli. Fairtrade ha donato una nuova speranza anche ai dipendenti più anziani, garantendo le risorse per concedere a chi ha più di venti anni di anzianità una pensione a importo fisso.

Ascolta la testimonianza dei lavoratori dell’ United Nilgiri Tea Estates sui progetti realizzati per l’istruzione  e l’emancipazione delle donne.

Questa è solo una delle tante storie di speranza che abitano il sistema Fairtrade che, oggi, conta oltre 1,3 milioni di agricoltori e lavoratori in 70 Paesi, membri di 1149 organizzazioni certificate, con un tasso di crescita pari al 16%.

Scegli i prodotti certificati Fairtrade e diventa anche tu il protagonista di questo cambiamento.