Il 90% dell’oro proviene da piccole organizzazioni di minatori. Dietro un bel gioiello spesso si cela una brutta realtà: 30 milioni di persone sono infatti costrette a condizioni di lavoro molto dure e pericolose per la salute, inseriti in un circolo vizioso di sfruttamento, illegalità e povertà, lavoro minorile.

Molto spesso le comunità dei lavoratori mancano di igiene e accesso all’acqua potabile e vivono in abitazioni precarie senza possibilità di cure mediche e di educazione.

L’oro Fairtrade cerca di dare una risposta a tutto questo. Fairtrade ha infatti elaborato uno Standard per le piccole organizzazioni di minatori che permette la creazione di luoghi di lavoro più salubri, relazioni di lunga durata con i trader, opportunità di mercato per l’oro Fairtrade, tracciamento dell’oro dal minatore al cliente finale.

Se vuoi approfondire leggi le storie dei produttori di oro Fairtrade dal Perù, oppure vai giù per vedere quali marche in Italia realizzano gioielli in oro Fairtrade.

Oro: Le marche Fairtrade