Caffè certificato Fairtrade: perché no?

29 maggio 2018

Le torrefazioni italiane scelgono sempre di più il caffè certificato Fairtrade. Il consumo nazionale infatti cresce costantemente di circa il 10% ogni anno. Nel 2017 in Italia sono state vendute 811 tonnellate di caffè verde certificato Fairtrade, e altrettante all’estero.  Mente in Italia solo un terzo del caffè certificato viene veduto nei canali ho.re.ca., è importante il …Read More

Chi ha fatto i tuoi vestiti?

27 aprile 2018

Se segui a ritroso il percorso della tua t-shirt, non ti sarà difficile incontrare i piccoli contadini produttori di cotone. Adesso smetti di leggere questo articolo e fai una ricerca su internet con la parola chiave “moda sostenibile” (non preoccuparti, saremo ancora qui quando tornerai). Scoprirai che in questo momento ha raggiunto il suo apice …Read More

Cosa sono gli Standard Fairtrade

23 marzo 2018

Gli Standard Fairtrade sono costruiti con l’obiettivo di supportare lo sviluppo sostenibile delle organizzazioni di piccoli produttori e lavoratori agricoli nei paesi più poveri del mondo. Requisiti di base e requisiti di sviluppo Gli standard Fairtrade distinguono tra i requisiti di base, che i produttori devono rispettare per essere certificati, e i requisiti di sviluppo …Read More

FAIRTRADE E GLI ACQUISTI PUBBLICI

7 marzo 2018

Gli acquisti pubblici offrono una significativa opportunità per applicare le strategie nazionali di sviluppo sostenibile attraverso i governi. In Europa, un numero sempre crescente di enti hanno scelto di integrare i criteri di Commercio equosolidale nelle loro politiche di acquisto e nelle gare d’appalto. In Italia la nuova normativa unificata dei contratti pubblici (c.d. codice …Read More

Doposcuola in Colombia

Cooperare per cambiare il mondo

24 gennaio 2018

La riforma del 2014 ha il merito aver dato finalmente un riconoscimento formale al lavoro che da sempre il commercio equo svolge come attore di sviluppo, ricomprendendo le “organizzazioni di commercio equo” tra le organizzazioni della società civile che sono “soggetti della cooperazione allo sviluppo”. Ma allo stesso tempo la nuova legge ha riconosciuto l’importanza …Read More

Con il premio Fairtrade si preserva anche la foresta

20 gennaio 2018

Che cos’è il Premio Fairtrade? Come viene gestito dalle organizzazioni e dalle aziende che fanno parte del nostro sistema? Si tratta di una somma pagata ai produttori che si aggiunge al pagamento del Prezzo minimo Fairtrade. L’utilizzo del Premio è vincolato agli investimenti per lo sviluppo delle organizzazioni, al rispetto dell’ambiente, alla comunità o allo …Read More

Fairtrade per il ventennale del Forum del Terzo settore

28 dicembre 2017

Il Forum del Terzo settore ha festeggiato a Roma i suoi vent’anni con una partecipata assemblea, e proprio la partecipazione, il “vento di partecipazione”, è stato il filo conduttore dell’analisi su quello che il Forum (che rappresenta quasi la metà dei 300mila enti non profit censiti dall’Istat) e il Terzo settore nel suo insieme, sono …Read More

Fairtrade, guardando al futuro

22 dicembre 2017

Quest’anno ricorre il ventesimo anniversario della nascita di Fairtrade International. In questi vent’anni, Fairtrade si è trasformata da una piccola iniziativa a un movimento globale. Nel 2015, i consumatori hanno speso 7,3 miliardi in prodotti Fairtrade, con una crescita del 16% rispetto al 2014. Di questi acquisti hanno beneficiato 1.6 milioni di produttori e lavoratori …Read More

Le grandi aziende hanno un ruolo all’interno di Fairtrade?

25 ottobre 2017

Anche se Fairtrade è orgogliosa di essere un importante partner di sostenibilità per le aziende e lavora con loro per rendere più equo il commercio, il cuore del nostro lavoro è l’empowerment dei contadini e dei lavoratori, in modo che abbiano un maggior controllo sulle loro vite e possano guidare il loro personale percorso di …Read More

Il lavoro minorile in accordo agli standard Fairtrade

25 ottobre 2017

Fairtrade International riconosce la distinzione dell’ILO tra manodopera minorile e lavoro minorile. In quest’ottica, non tutto il lavoro svolto dai bambini può essere classificato come manodopera infantile. È accettabile che i bambini possano svolgere del lavoro che non comprometta la loro salute e il loro personale sviluppo o interferisca con il diritto allo studio e …Read More