Premio Altropallone: quando lo sport è coesione sociale e solidarietà

22 gennaio 2013

Lo scorso 21 gennaio Josefa Idem ha ricevuto a Milano il Premio Altropallone. La manifestazione, che ha raggiunto quest’anno la XVI edizione, è il riconoscimento che ogni anno viene assegnato a chi si è impegnato per uno sport equo, solidale e popolare, contro il razzismo e a favore dell’integrazione e della multiculturalità. Proprio come la celebre fuoriclasse della canoa Idem, campionessa nello sport ma soprattutto riconosciuta per la sua umanità. Altropallone racconta uno sport di solidarietà e di incontro, un linguaggio socio-educativo per promuovere la multiculturalità, strumento di coesione sociale ed integrazione urbana, che promuove progetti di cooperazione a livello locale e internazionale.