E’ on line il sito globale delle Fairtrade Towns

23 luglio 2009

È ora on line www.fairtradetowns.org il sito che raggruppa le campagne che premiano le istituzioni maggiormente impegnate nella promozione del commercio equo presso la cittadinanza. Ci sono infatti 18 nazioni che promuovono nel proprio territorio l’utilizzo di prodotti equosolidali negli appalti pubblici ma anche nelle chiese, dalle sinagoghe alle moschee e nelle scuole. La primissima “città equosolidale”, dichiarata nel 2001, è la cittadina di Garstang nel Lancashire. Ad oggi le “città equosolidali” sono circa 680, 36 quelle italiane.