24 Maggio 2017

I 28 soci del Consorzio Fairtrade Italia si riuniranno venerdì 26 maggio in assemblea ordinaria, a Milano, nella sede del Coordinamento delle Organizzazioni per il Servizio Volontario (COSV).

Fra i punti all’ordine del giorno il bilancio di esercizio 2016, il piano di capitalizzazione, l’evoluzione del sistema Fairtrade a livello internazionale e il coinvolgimento dei soci in diversi gruppi di lavoro.

La relazione del presidente del consiglio di amministrazione, Giuseppe Di Francesco, presenterà i dati relativi all’organizzazione che lavora, in Italia, per la promozione e la valorizzazione del marchio Fairtrade e dei prodotti del commercio equo certificati secondo gli standard definiti da Fairtrade International. Con le finalità della cooperazione internazionale allo sviluppo, l’obiettivo è a creare opportunità di sviluppo sostenibile, autodeterminato e durevole per i produttori dei Paesi in via di sviluppo, o comunque operanti in aree economicamente svantaggiate e le loro comunità.

L’attività di Fairtrade Italia, infatti, nel 2016 si è concentrata soprattutto nel diffondere la conoscenza e l’apprezzamento del marchio Fairtrade, sensibilizzando i consumatori ed incentivando, di conseguenza, gli acquisti di prodotti del commercio equo certificati.

Vuoi che ti spediamo la prossima news via email?

Una volta al mese ti racconteremo una nuova storia del commercio equo e solidale