La nostra promoter Katiuscia all'Ipercoop di Pinerolo

Nei supermercati con le nostre promoter Fairtrade

11 giugno 2018

La ricerca che abbiamo commissionato quest’anno  a Nielsen ci dice che le persone riconoscono il Marchio FAIRTRADE perché lo hanno visto sui prodotti. E poiché i il 90% dei prodotti certificati venduti in Italia passa dagli scaffali dei supermercati, è lì che abbiamo deciso di concentrare i nostri sforzi per sensibilizzare i consumatori.

 

È efficace e ci permette di raccogliere dati

È una esperienza che ormai proponiamo dal 2015 alle insegne che hanno nel loro assortimento prodotti certificati, promuovendo sia le marche che le private label certificate Fairtrade. In questi anni abbiamo raggiunto quasi 70.000 persone con informazioni complete e di qualità. Inoltre abbiamo raccolto dati e feedback che, pur privi di valenza statistica, ci danno un quadro della percezione del Marchio FAIRTRADE e della propensione all’acquisto. Basandoci sulle osservazioni delle promoter, vediamo infatti che il principale motivo di acquisto delle persone che conoscono già il marchio è la qualità dei prodotti, seguita dalla scelta etica. Inoltre, il 64% di quelli che non conoscevano il Marchio FAIRTRADE, dopo il contatto con la promoter decidono comunque di acquistare i prodotti. Ecco perché riteniamo l’attività di promozione e sensibilizzazione in-store un investimento particolarmente efficace, che ripeteremo anche nel mese di ottobre, in occasione delle Settimane Fairtrade.

La nostra promoter Katiuscia all'Ipercoop di Pinerolo
La nostra promoter Katiuscia all’Ipercoop di Pinerolo

 

Avvicinare i consumatori ai produttori

Proprio in questi primi weekend di giugno, in 70 punti vendita di Coop Liguria, Coop Lombardia e Novacoop (Piemonte) le nostre promoter stanno raccontando ai clienti da dove vengono le banane Fairtrade della linea Solidal. Mostrano le foto di Celia Pulla e degli altri lavoratori che in Colombia, Ecuador e a Panama coltivano proprio quei frutti, ricevendo un prezzo gusto per il loro lavoro e un Premio Fairtrade che decidono come spendere. Proprio questo denaro aggiuntivo corrisposto alle cooperative è una delle caratteristiche principali che differenzia la nostra certificazione dalle altre.

Per maggiori informazioni su questa e le altre attività, scrivici.