A scuola di sviluppo sostenibile con AIESEC e Fairtrade

Lo scorso 25 febbraio più di 2.000 studenti di 20 scuole in 12 città italiane hanno partecipato alla World’s Largest Lesson, la campagna globale finalizzata a far conoscere ai giovani gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell’Agenda 2030 e quello che possiamo fare noi di concreto nel nostro piccolo per aiutare a raggiungerli.

Si tratta di un evento di un giorno organizzato nelle scuole di tutta Italia, che consiste in una lezione interattiva di 90 minuti, seguita contemporaneamente in diverse classi di ogni Paese (primarie e secondarie).

Visti gli avvenimenti globali e l’urgenza, la “lezione più grande del mondo” lanciata in Italia dai volontari di AIESEC con la collaborazione di Fairtrade, ha approfondito i temi del Consumo e produzione responsabili (Obiettivo 12) e della Lotta contro il cambiamento climatico (Obiettivo 13 ).

La World’s Largest Lesson è stata un’occasione per dare il via a una collaborazione tra Fairtrade e AIESEC – la più grande associazione studentesca internazionale a livello mondiale. Insieme ci proponiamo infatti di migliorare la conoscenza dei giovani nell’ambito del consumo e della produzione responsabili.

Quello che decidiamo di mangiare, di bere e di indossare ogni giorno si ripercuote sulla vita di milioni di persone in tutto il mondo e sulla salute del Pianeta.

Scegliere caffè, banane, tè, cioccolato, vestiti in cotone, provenienti dal commercio equo, significa contribuire a creare un impatto positivo sulla vita di milioni di contadini e di lavoratori nei Paesi in via di sviluppo, e a premiare produzioni che rispettano l’ambiente.

Sono stati questi gli argomenti di cui abbiamo parlato con i ragazzi che hanno partecipato alla ‘World’s Largest Lesson’ italiana.

L’iniziativa è stata creata nel 2015 da Project Everyone, in collaborazione con Unicef e supportata dall’UNESCO.

Fino a oggi è stata adottata in 130 Paesi in tutto il mondo, compresa l’Italia, coinvolgendo milioni di giovanissimi e ragazzi delle scuole primarie e secondarie.

News: Le ultime news

  • Un progetto pilota apre nuove speranze per i coltivatori di cotone bio
    Scopri di più
  • Parte la Scuola del caffè per migliorare l'accesso al mercato dei piccoli produttori
    Scopri di più
  • La magia di un Natale più giusto
    Scopri di più