Caffè Fairtrade per il tuo bar

30 agosto 2018

In Italia il caffè Fairtrade è servito in circa 1000 bar.  Il tuo è fra questi?

Se la risposta è sì, grazie! Raccontaci il tuo locale e saremo felici di dargli risalto sui nostri social.

Se la risposta è no… beh, dovresti chiederlo alla tua torrefazione, perché:

1) Fairtrade è il marchio etico più riconosciuto al mondo

Lo dice una ricerca Globescan (2015). Prendi in considerazione questo dato se vuoi differenziarti dalla concorrenza, soprattutto se il tuo locale si trova in un luogo con molti turisti stranieri.

2) Fairtrade supporta davvero i cafficoltori

Il sistema internazionale Fairtrade garantisce ai produttori agricoli e ai lavoratori di Asia, Africa e America Latina un prezzo stabile (Fairtrade Minimum Price) per sostenere i costi medi di una produzione sostenibile, e assicura un margine di guadagno aggiuntivo da investire in progetti di sviluppo a favore delle comunità come la costruzione di scuole, ospedali, corsi di formazione e borse di studio per il figli dei lavoratori, o il miglioramento della produzione (Premio Fairtrade).

3) Il caffè Fairtrade è sostenibile

Gli Standard Fairtrade assicurano il rispetto dell’ambiente, della biodiversità e promuovono l’agricoltura sostenibile.

4) Fairtrade supporta la tua comunicazione

Ti forniamo materiali di comunicazione per il tuo bar (cavallotti, vetrofanie, poster). Inoltre, da tre anni organizziamo una sfida tra locali, la World Fairtrade Challenge: è la nostra grande campagna di primavera, dove investiamo molte energie e che ci da sempre grandi soddisfazioni.

Le torrefazioni che già producono caffè Fairtrade in Italia sono 55:
controlla se c’è anche la tua.

Se non c’è, fatti promotore del cambiamento e chiedile di impegnarsi con Fairtrade.
Ecco come fare.