6 modi in cui Fairtrade sostiene il ruolo delle donne

8 marzo 2018

Il tema della Giornata internazionale della donna di quest’anno è #PressForProgress e include tutto, dai movimeni #MeToo e #TimesUp (che affrontano il sessismo e gli abusi nascosti) alla lunga marcia verso l’uguaglianza di genere in materia di retribuzione, opportunità e libertà personale.

Noi di Fairtrade, continuiamo a promuovere la parità di genere in settori che sono segnati da una lunga dominazione maschile. Nel celebrare la Giornata internazionale della donna, ci sono sei modi nei quali Fairtrade sta sostenendo il progresso e la consapevolezza delle donne. Li esploriamo in 6 post del nostro blog dedicati a Fairtrade e alle donne.

Donne del Nicaragua partecipano a un incontro per decidere sull’uso del Premio Fairtrade
  1. Standard che non discriminano

Gli Standard Fairtrade regolano le norme di base del nostro Sistema e sono pensati per favorire lo sviluppo dei contadini e dei lavoratori nei Paesi in via di sviluppo. Coprono una serie di aspetti, dalle condizioni di lavoro a specifiche norme per la protezione ambientale. Contengono inoltre disposizioni per prevenire la disuguaglianza di genere, come il divieto di discriminazione sulla base di genere o di stato civile e le regole che le organizzazioni certificate Fairtrade si devono dare per evitare comportamenti di intimidazione sessuale, abuso o sfruttamento. I nostri Standard inoltre includono processi decisionali democratici che stimolano le donne ad assumere un proprio punto di vista autentico e originale nella gestione delle loro comunità e del loro posto di lavoro.

(continua)