Da quando è stata fondata, nel 2005, Cann (Cooperative agricole N’Zrama de M’Douci) ha raddoppiato la sua base sociale a circa 600 membri della zona nord di Abidjan. La chiave della sua crescita sono i servizi aggiuntivi offerti ai membri e il successo dei programmi di formazione e della facilità di accesso al credito, servizi che sono significativamente cresciuti dal momento in cui a cooperativa è stata certificata Fairtrade nel 2010. Fairtrade ha significato un contatto più profondo e più costante con i membri e una gestione e un’amministrazione più forte della cooperativa. Questo ha avuto un impatto significativo sulla qualità dei servizi. Gli agricoltori hanno fatto in modo che Cann acquisisse pratiche di commercio equo e prezzi migliori per i suoi membri.

Un socio di Cann raccoglie il cacao

In genere i contadini non hanno la possibilità di finanziare dei miglioramenti a causa della povertà di queste zone. La risposta della cooperativa è stata quella di investire una parte del Premio Fairtrade in programmi che affrontino questi problemi. Circa il 60% dei membri ha avuto accesso a corsi di formazione sulle buone pratiche agricole e il 25% ha comprato pesticidi grazie ad un contributo della cooperativa. Cann ha fornito kit che includono machete e stivali di gomma per alleviare il lavoro dei contadini. 6000 nuove piantine di cacao sono state distribuite ai membri.

Cann deve ancora affrontare è il problema della “fedeltà” dei suoi membri. Infatti spesso i compratori convenzionali, che hanno accesso più facile al credito, offrono ai produttori il pagamento in contanti alla consegna, mentre la cooperativa può dare soltanto pagamenti dilazionati. Ma la qualità dei servizi offerti da Cann è un elemento di forte attrazione e lo testimonia la crescita dei suoi membri.

Bruno Ehui Oi Ehui, maestro alla scuola primaria della comunità di Tiémokokro, ristrutturata nel 2012 grazie al Premio Fairtrade. Copyright Éric St-Pierre

Premio Fairtrade

  • Ristrutturazione di due scuole primarie nei villaggi. Erano entrambe in rovina: una nel villaggio di Tiemokokro è sopravvissuta grazie ad un solo insegnante volontario. Ora, dopo il lavoro di pressione dell’ispettore scolastico, la scuola ha un preside, due insegnanti e tre volontari che insegnano a 200 studenti.
  • Copertura delle rette scolastiche.
  • Corsi di formazione per i membri della comunità sul lavoro minorile: grazie al sistema di autovalutazione del rischio messo a punto da Fairtrade, ha stabilito un fondo per sopperire a questo problema.

Paese

Costa D'Avorio

Anno di fondazione

2005