Fair play a Londra: Olimpiadi e Paraolimpiadi 2012 con i prodotti certificati

10 maggio 2012

Le olimpiadi e le paraolimpiadi di Londra 2012 passeranno alla storia per essere stati i giochi più “fair” di sempre: i milioni di visitatori da tutto il mondo che giungeranno in Gran Bretagna per gli eventi sportivi riceveranno tè, caffè, cioccolato zucchero, banane, ma anche arance e vino Fairtrade provenienti da organizzazioni di produttori certificati. Un grande passo in avanti per il sistema Fairtrade, che assicura a produttori e agricoltori, oltre ad un prezzo equo, migliori condizioni di vita. Ecco un po’ di numeri: si stima che per l’occasione verranno consumate circa 10 milioni di banane Fairtrade provenienti dalle isole Windward e dal Sud America, che verranno servite 7,5 milioni di tazze di tè e che saranno bevute 1 milione di tazze di caffè Fairtrade. Inoltre saranno distribuite oltre 1 milione di bustine di zucchero di canna certificato proveniente dal Belize. Il tutto corrisponde all’incirca ad un Premium del valore di €124.000 a favore dei produttori, che sarà generato solo durante le 6 settimane dei giochi. Una grande ricchezza che sarà investita in progetti sociali, di sviluppo economico e di salvaguardia dell’ambiente, come la costruzione di campi sportivi, pozzi di acqua potabile e cliniche sanitarie.