Liberalizzazioni: fisco agevolato per l equo e solidale

14 giugno 2007

Un emendamento approvato da Montecitorio in questi giorni prevede che i prodotti del commercio equo e solidale avranno un trattamento fiscale agevolato per il 2008 a livello sperimentale. “Il passo che il Parlamento ha compiuto oggi è molto importante per dare un sostegno concreto allo sviluppo del commercio equo e solidale nel nostro paese”, così Ermete Realacci, in qualità di Presidente dell’Aies dell’Associazione Interparlamentare Equo e Solidale, commenta l’approvazione alla Camera dell’emendamento.