Salmone grigliato allo zenzero con riso basmati alle spezie

Un piatto ricco e gustoso, facilissimo da preparare: il salmone alla griglia, servito su un letto di riso basmati, può essere accompagnato da un contorno di verdure di stagione per apportare le sostanze nutritive necessarie per un pasto equilibrato.

Assicuratevi che il salmone sia fresco e proveniente da allevamento sostenibile, sono infatti molti i danni causati ai loro habitat naturali da un eccessivo sfruttamento di questa specie da parte della pesca industriale.

Ingredienti

Per 4 persone:

  • 4 filetti di salmone di circa 150 gr ciascuno, con la pelle
  • 2 cucchiai d’olio d’oliva
  • 2 grosse cipolle, tritate finemente
  • 2 spicchi d’aglio, tritati finemente
  • 100 gr di uva sultanina
  • 1 stecca di cannella
  • 1 cucchiaino di zenzero in polvere
  • 1 cucchiaino di curcuma in polvere e 3 chiodi di garofano
  • 300 gr di riso basmati Fairtrade
  • 1 mazzetto di erba cipollina, per guarnire

Procedimento

Adagiate il salmone su una griglia foderata con della carta da forno.

Spennellate i filetti con l’olio d’oliva, spolverizzate con lo zenzero in polvere e tenete da parte.

Mettete a bollire dell’acqua in una pentola.

Scaldate due cucchiai di olio d’oliva in una grossa casseruola antiaderente e fate soffriggere l’aglio e la cipolla per 4-5 minuti fino a doratura.

Aggiungete l’uva sultanina, la stecca di cannella, la curcuma, i chiodi di garofano e cuocete per 3-4 minuti.

Unite il riso e circa 600 ml di acqua bollente. Chiudete il coperchio, portate ad ebollizione e cuocete a fuoco basso per 15-20 minuti finché il riso sarà cotto.

Eliminate la stecca di cannella e i chiodi di garofano, scolate e tenete al caldo.

Scaldate il forno a 200° mentre il riso è ancora in cottura.

Quando il grill sarà caldo, infornate il salmone e cuocete i filetti per 5 minuti su ciascun lato fino a quando la polpa sarà rosata. Servite il pesce su un letto di riso e guarnite con alcuni ciuffi d’erba cipollina.