Vieni a lavorare con noi

07 gennaio 2016

Il consorzio Fairtrade Italia, l’organizzazione che attraverso il marchio di certificazione etica FAIRTRADE® assicura migliori condizioni di vita e lavoro per i produttori e i lavoratori dei Paesi in via di Sviluppo, ricerca con urgenza un/una Responsabile organizzazione volontari e advocacy officer full time.

Il ruolo prevede di:

  • Sviluppare attività di networking e progettazione con le organizzazione socie del consorzio, funzionali all’incremento della conoscenza del marchio FAIRTRADE e alla stesura di progetti di cooperazione allo sviluppo;
  • Progettare attività di formazione e coinvolgimento con gruppi locali e scuole;
  • Definire e attuare strategie di fundraising;
  • Ideare e realizzare piani di azione di advocacy per il conseguimento degli obiettivi concordati.

REQUISITI

Titolo di studio

Laurea almeno triennale e curriculum formativo attinente al profilo.

Esperienza lavorativa

Sarà considerato requisito preferenziale l’aver già maturato esperienza in organizzazioni del Terzo Settore.

Capacità

  • Spiccate capacità relazionali, di argomentazione e valorizzazione di cause e progetti, da promuovere nei confronti di interlocutori istituzionali e del non profit;
  • Capacità di realizzare efficaci sinergie e collaborazioni e di lavorare in team;
  • Autonomia ideativa, realizzativa e di coordinamento di un piano di azioni di advocacy.

Caratteristiche

  • Dinamicità, spirito d’iniziativa e proattività, spirito critico, motivazione etica, disponibilità al confronto, flessibilità, predisposizione al proprio continuo miglioramento sono caratteristiche necessarie;
  • Buona conoscenza della lingua inglese;
  • Disponibilità a brevi trasferte in Italia ed Europa.

Sede di Lavoro

Padova, zona Stazione

Tipologia contrattuale

CCNL Commercio

Come candidarsi (IMPORTANTE!)

Verranno prese in considerazione esclusivamente le candidature inviate entro il 20 gennaio 2016 a segreteria@fairtradeitalia.it e che rispettano tutti i requisiti qui riportati.

Siamo disponibili ad effettuare il primo colloquio via Skype. Qualora il candidato non abbia un riscontro entro il 10 febbraio, consideri che la sua candidatura non corrisponde pienamente alle nostre esigenze attuali.

La presente ricerca sarà operata in adempimento alle leggi 903/77 e 125/91 e seguenti, perseguendo la parità tra lavoratrici e lavoratori; saranno inoltre garantiti i diritti previsti dalla normativa sulla privacy (ex D.Lgs.196/03) e le informazioni ricevute dai candidati saranno utilizzate ai soli fini della ricerca.