Un caffè Fairtrade per Avvocato di strada

19 gennaio 2016

“Prima di tutto sono un essere umano. Poi un avvocato. È possibile essere entrambe le cose”.  Queste le parole di John Grisham nel libro “L’avvocato di strada”, che riassumono la missione di Avvocato di Strada onlus, l’associazione di legali che prestano assistenza gratuita ai senza dimora.

Nata a Bologna nel 2000, la onlus è oggi lo studio legale più grande d’Italia con 41 sportelli in tutto il territorio e circa 700 avvocati volontari che mettono a disposizione la loro professionalità in maniera totalmente gratuita.

Per contribuire a sostenere l’associazione puoi bere un caffè certificato Fairtrade, a casa o in ufficio.

Grazie alla collaborazione con la cooperativa Caracol, licenziatario del marchio Fairtrade, puoi richiedere la confezione di macinato da 250 grammi o anche la macchina per l’espresso in comodato d’uso.

Senza costi di assistenza e manutenzione, a fronte di un ordine minimo di 900 cialde di caffè al costo di 315 euro, Caracol devolverà 45 euro ad Avvocato di strada.

Grazie al caffè certificato Fairtrade, puoi così sostenere gli agricoltori dei Paesi in via di Sviluppo e le attività di tutela legale delle persone senza dimora in tutta Italia.