Sbarcano a Expo i primi agricoltori Fairtrade

05 giugno 2015

Sono arrivati in Italia i primi produttori del circuito Fairtrade, che porteranno all’interno di Expo la testimonianza sui benefici del commercio equo all’interno delle organizzazioni di Asia, Africa e America Latina. Il ciclo di incontri “Viaggio intorno al cibo” è realizzato in collaborazione con Coop e vedrà i “protagonisti” della linea Solidal (ovvero gli agricoltori responsabili della coltivazione dei prodotti “equi” della catena di supermercati) al centro di alcuni dibattiti nella piazza del Future Food District.

Apre le serie degli appuntamenti Margarita Munoz di Coobana, organizzazione di coltivatori di banane di Panama, di cui è presidente del collegio sindacale, che il prossimo lunedì 8 alle 19.30 racconterà la storia della sua cooperativa. L’incontro è organizzato in collaborazione con Agrofair, che in Italia importa frutta equosolidale Fairtrade per il circuito Coop.

Il viaggio intorno al cibo proseguirà il 10 giugno, sempre alle 19.30 presso la piazza del Food District con lo zucchero: protagonisti ancora due produttori, Manuel Alonso Padilla ed Emerio Santana Dominguez che lavorano lo zucchero di canna cubano.