Puntare sulla solidarietà

22 dicembre 2016

I soci di Coop Alleanza 3.0 hanno tempo fino al 31 gennaio 2017 per devolvere in solidarietà i punti raccolti nel catalogo, grazie alla collaborazione tra Fairtrade Italia e la ong GVC.

Si tratta di un’iniziativa a sostegno del diritto al cibo nei paesi più poveri del mondo: il contributo, infatti, andrà ai progetti di sviluppo locale sostenibile e duraturo ad Haiti, di lotta alla malnutrizione infantile in Burundi e di promozione dei diritti dei minori in Nicaragua.

COME DONARE

  • Fai la spesa
  • Richiedi alla cassa di destinare i punti Socio Coop al progetto “GVC e Fairtrade – Un punto fermo contro la povertà”, presente nel catalogo Socio Coop
  • Con un minimo di 200 punti, equivalenti ad una donazione di 2 euro, Coop raddoppierà il valore della donazione

ATTENZIONE: dal 31 gennaio 2017 i punti saranno azzerati.

GVC e FAIRTRADE operano in realtà difficili, affinché le persone e le comunità possano rendersi autonome e liberarsi da fame, ingiustizie e povertà.

GVC è un’organizzazione non governativa laica e indipendente, nata a Bologna nel 1971, attiva in 22 paesi nel combattere povertà ed esclusione sociale, attraverso programmi di cooperazione e sviluppo in un’ottica di scambio, dignità e rispetto sociale.