Psicometrica, se il fumetto racconta l ingiustizia

13 dicembre 2011

Tutto inizia con dei curiosi oggetti rinvenuti durante degli scavi archeologici e uno strumento dai poteri straordinari, un lettore psicometrico in grado di saper ricreare i campi magnetici residui delle cose. Il sipario cala e l’immaginazione prende il volo: il lettore psicometrico inizia materializzare figure reali, rivelando le incredibili storie che oggetti dal passato nascondono… “Psicometrica – Memorie da un futuro remoto” è un fumetto di Simone Brusca e Giacomo Pilato che, a partire da fatti realmente accaduti, racconta le storie di sfruttamento e inquinamento dell’ambiente che si celano dietro ad oggetti di uso quotidiano. Il libro è una Gr[een]aphic Novel, che, partendo da una attenta documentazione di fatti e vicende, traduce in immagini e fumetti storie vere, facendo riflettere sull’importanza che hanno le nostre scelte quotidiane. Da poco in commercio, è una pubblicazione Verba Volant Edizioni e si può acquistare nelle migliori librerie. Buona lettura a tutti!