Prodotto novità: mix di frutta secca con la physalis

Avete presente quel frutto dal colore giallo-arancio, grande più o meno come una ciliegia, che si utilizza come decorazione in accompagnamento ad alcuni dessert oppure nelle portate di frutta esotica? Si chiama “physalis peruviana“, ed è originario del Sud America, dove le popolazioni locali la chiamano “uchuva”. In quei paesi è coltivata da secoli non solo per l’alimentazione, ma anche per proteggere il suolo dall’erosione perché la pianta cresce robusta in vaste aree di terreno.

Da poche settimane la physalis peruviana certificata Fairtrade è arrivata anche in Italia all’interno di un mix di frutta secca della cooperativa Chico Mendes Modena, il “Mix Ande“, insieme alle noci mariposa e all’uva passa morena. Tra le organizzazioni di produttori Fairtrade che coltivano i frutti del mix di frutta vi sono Asoprocien (Colombia) e Agronuez (Cile).

News: Le ultime news

  • Un nuovo fondo Fairtrade per le emergenze climatiche
    Scopri di più
  • Fairtrade ai leader del mondo: il cambiamento climatico è adesso e sta già colpendo gli agricoltori
    Scopri di più
  • Non c'è giustizia climatica senza giustizia nel commercio
    Scopri di più