Per affrontare le sfide del mercato del caffe’ Fairtrade aumenta i benefici ai produttori

22 marzo 2011

Nel corso del 2010 il prezzo del caffè ha raggiunto il picco più alto degli ultimi 14 anni sconvolgendo l’intero mondo che gravita attorno alla preziosa materia prima, dai produttori fino ai consumatori. Il mercato del caffè è quindi in forte turbolenza e per questo Fairtrade International lavora oggi più che mai a stretto contatto con i produttori Fairtrade e l’industria del settore. Per rafforzare i produttori del Sud del Mondo, Fairtrade International ha introdotto alcune novità negli standard del caffè che riguardano la maggiorazione del Fairtrade Minimum Price, cioè il prezzo minimo garantito ai produttori, e del Fairtrade Premium, il surplus destinato a progetti di sviluppo delle comunità. Per maggiori informazioni clicca qui (in inglese).