Il sisma ad Haiti: prime notizie dai produttori Fairtrade

19 gennaio 2010

La terra sotto Haiti si è spalancata da più di una settimana e la situazione a Port-Au-Prince è ancora tragica. Stanno arrivando le prime notizie dalle cooperative Fairtrade dell’isola e purtroppo non sono tutte rassicuranti: se il personale di FLO dell’isola sta bene, alcune famiglie di produttori hanno perso la vita a causa del terremoto. Buone notizie, invece, nella vicina Repubblica Dominicana. Alcune organizzazioni certificate Fairtrade come Banelino, produttore di banane che arrivano anche nel nostro Paese, si stanno organizzando per inviare acqua, cibo e medicinali nella vicina Haiti.