Fairtrade Italia a Fa la cosa giusta!

09 marzo 2010

Il marchio di certificazione del commercio equo, partner di Fa’ la cosa giusta, sarà presente alla fiera con uno stand e una mostra fotografica sui produttori di cotone del Mali nell’area Critical Fashion. Appuntameno alla fiera Milanocity dal 12 al 14 marzo.

Sono le prime scarpe con cotone certificato Fairtrade, suole FSC e processo di lavorazione equosolidale, le protagoniste della nostra partecipazione a Fa’ la cosa giusta. I visitatori potranno vedere e provare le nuove sneakers presso lo stand di Fairtrade Italia (Padiglione 2 – n.PA03), grazie alla collaborazione con Commercio Alternativo (distributore delle sneakers in Italia). Presso lo stand sarà inoltre possibile trovare i calzini in cotone certificato Fairtrade realizzati da Alber’s.

Volti e storie dei produttori di cotone Fairtrade del Mali sarà illustrate all’interno dello stesso padiglione con la mostra “Trame di cotone: Fairtrade e lo sviluppo delle comunità del Mali” che, attraverso le foto di Simon Rawles ritrae il loro lavoro e i benefici portati dal circuito del commercio equo e solidale. Le foto sono corredate da pannelli di testo che illustrano le principali differenze tra cotone convenzionale e Fairtrade e il ritorno in termini di benefici sociali per i produttori. La mostra gode del contributo di Coop che, in occasione dei mondiali di calcio in Sudafrica, stamperà un’edizione speciale delle t-shirt della linea Solidal, realizzata anche con cotone del Mali.

Alessandra Cappellari, product manager del cotone di Fairtrade Italia, parteciperà inoltre al convegno “Critical Fashion: anno zero?” che si svolgerà venerdì 12 marzo, presso la Sala Bolaffio, a partire dalle 9. Il coffee break del convegno sarà offerto dal licenziatario del marchio Fairtrade Chicco D’Oro.

Per informazioni su Fa’ la cosa giusta: www.falacosagiusta.org