Fairtrade in fermento: ecco i primi yogurt equosolidali

19 ottobre 2011

Dopo gelati e infusi si amplia ancora l’assortimento dei prodotti certificati Fairtrade con l’arrivo dei primissimi yogurt. Si tratta di due referenze Fattoria Scaldasole, l’unica azienda in Italia a produrre yogurt biologici e biodinamici fin dal 1987, a base di ingredienti provenienti dal commercio equosolidale: lo yogurt magro alla banana e quello al caffè. I due nuovi prodotti sono disponibili in confezioni monoporzione da 250 gr. e si possono acquistare nei punti vendita NaturaSì, Auchan, Iperal, Il Gigante, Alì, Despar (gruppo Sadas presente in Lombardia, Piemonte, Valle D’Aosta, Piacenza, Parma, Massa, La Spezia), Finiper, Coop, Carrefour. Tra le organizzazioni del Sud del Mondo coinvolte nella produzione degli ingredienti che saranno contenuti nei nuovi yogurt Fattoria Scaldasole vi sono le cooperative HOAC (Papua Nuova Guinea), La Florida (Perù), Comsa (Honduras) per il caffè, El Guabo (Ecuador) per la banana e Manduvirà, El Arroyense e Montillo (Paraguay) per lo zucchero di canna.