Anche la vodka puo’ essere Fairtrade

19 novembre 2009

La vodka, distillato forte, chiaro, tipicamente incolore prodotto dalla distillazione di frumento fermentato, può essere realizzata anche con altri cereali. E magari con quelli provenienti dal circuito del commercio equo come la quinoa. Ed ecco Fair, la prima vodka certificata Fairtrade ottenuta dalla quinoa boliviana prodotta nel rispetto dei lavoratori del Sud del Mondo. “Tutti dicevano che ero matto a mollare il mio mondo patinato” racconta Jean- Francois Daniel, inventore della vodka equa, ex manager di una prestigiosa azienda di distillati “ma non ero felice. Ho viaggiato molto in Sud America e, vedendo le condizioni dei lavoratori, ho capito che la maggior parte delle persone non sa quello che succede veramente e se ne frega. Ci dimentichiamo che sono le persone che producono le cose. Sapevo come fare superalcolici e così ho deciso di fare una vodka che contribuisca a cambiare il sistema”. Finora la vodka è distribuita principalmente in Francia: www.fairtradespirits.com