L’impatto Fairtrade sulla società

Versione stampabileSend by emailVersione PDF
Giovedì, 9 Marzo, 2017

Fairtrade non ha un impatto solo sulla vita dei contadini e dei lavoratori dei Paesi in via di sviluppo. Secondo un nuovo studio, infatti, svolge anche un ruolo nel cambiamento dei modelli di consumo e di comportamento.

La ricerca “Does Fair Trade Change Society?", commissionata da Fairtrade Germania e altri attori chiave del settore tedeschi, esamina l'impatto del commercio equo in Germania tra il 2000 e il 2015.
Gli esperti dell’istituto CEVAL, tra il settembre 2015 e il settembre 2016, hanno studiato non solo la forte crescita delle vendite, ma anche la percezione, il comportamento, gli appalti pubblici e l'istruzione.

In ciascuna di queste aree di ambito sociale, è stata riscontrata una chiara tendenza positiva verso il cambiamento e la consapevolezza.

Emerge, infine, come il movimento del commercio equo, attraverso l’impegno pubblico, l'istruzione e il lavoro di advocacy, ha contribuito a questo cambiamento: la cui conseguenza più visibile è la maggiore disponibilità di prodotti certificati, in termini di varietà e numero di punti vendita.

 

Facebook