• difficoltàDifficoltà: Facile
  • preparazionePreparazione: 20
  • vegetariano Vegetariana

Alzi la mano chi non ama questo dessert classico! In questa ricetta vi sveliamo i segreti per una preparazione perfetta!

Questi tartufi sono particolarmente fondenti come gusto…se li voleste più dolci, in fase di preparazione aggiungere un cucchiaino di zucchero di canna.

Ingredienti

Per circa una ventina di piccoli tartufini, più o meno del diametro di 3 cm:

Procedimento

  1. In un piccolo robot da cucina metti le noci dell’Amazzonia, i biscotti spezzettati, la crema alla nocciola e la cannella; aziona il tritatutto e fermalo quando hai ottenuto una palla di impasto piuttosto malleabile, della consistenza dell’impasto di una frolla.
  2. Se il composto rimane sbricioloso, per compattarlo aggiungi un altro cucchiaino di crema spalmabile, fino a ottenere la consistenza giusta.
  3. A questo punto, prendi delle piccolissime porzioni di composto, poco più piccole di una noce, e forma con le mani delle palline regolari, che andranno rotolate in abbondante cacao e poi disposte su un piatto.
  4. Una volta fatte tutte le palline, copri il piatto con della pellicola alimentare e poni in frigo per almeno un’oretta.
  5. Prima di servire, ripassale ancora velocemente nel cacao.

Questi tartufini sono particolarmente fondenti come gusto…se li preferisci più dolci, in fase di preparazione aggiungi un cucchiaino di zucchero di canna.