Sola andata, la mostra del Cies fino al 4 febbraio a Roma

18 gennaio 2006

E’ aperta fino al 4 febbraio la mostra “Sola Andata. Un viaggio diverso dagli altri” nei suggestivi locali del Teatro India di Roma. L’esposizione è stata organizzata e allestita dal Cies, con il patrocinio e il contributo di: UNHCR (Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati), Comune di Roma, Provincia di Roma – Assessorato alle politiche sociali e per la famiglia e Assessorato alle Politiche Culturali, della Comunicazione e dei Sistemi Informativi, Regione Lazio-Presidenza della Giunta; e sponsorizzata da: Poste Italiane, Acea, Unicredit, Moby e Ferrovie dello Stato. “Sola andata” racconta il viaggio di chi “compra un biglietto di sola andata”, grazie ad un’esposizione unica nel suo genere, basata sulla tecnica del gioco di ruolo. I visitatori sono, infatti,  invitati a “mettersi nei panni” di chi emigra, di chi fugge da povertà, guerre, dittature e disastri naturali. Ognuno, assumendo un ruolo completamente attivo, vive sulla propria pelle, le speranze, i sentimenti e le difficoltà  di un immigrato e/o di un rifugiato, interagendo con 12 animatori/attori provenienti da diversi paesi che impersonificano la società di accoglienza.