Prospettive sul Sud del Mondo a Terra di tutti Film Festival

11 aprile 2011

C’è tempo fino al 15 maggio per iscriversi a Terra di tutti Film Festival, la kermesse bolognese dedicata a documentari e cinema sociale dalla prospettiva del Sud del Mondo, organizzata anche quest’anno da Gvc (Gruppo di Volontariato Civile) e Cospe (Cooperazione per lo Sviluppo dei Paesi Emergenti). Chiunque può partecipare inviando corti o mediometraggi della durata massima di 1 ora che affrontano, tra tanti, i temi della lotta alla povertà, dell’acqua come bene comune dell’umanità, della sovranità alimentare, dell’agricoltura sostenibile, biologica ed equosolidale, della sostenibilità energetica e delle migrazioni. La novità 2011 si chiama Terra di tutti Photo Festival, ed è la sezione riservata a professionisti e amatori che raccoglie fotografie e reportage dal Sud del Mondo. Per maggiori informazioni: www.terradituttifilmfestival.org