La vendita globale dei prodotti Fairtrade e’ aumentata del 22%

04 giugno 2009

Nel 2008 il mercato globale dei prodotti certificati Fairtrade ha visto un aumento significativo nonostante la recessione globale. I consumatori hanno speso circa 2.9 miliardi di euro per i prodotti certificati Fairtrade, portando le vendite ad un aumento del 22%. Crescite più rilevanti sono state registrate nelle principali categorie di prodotti certificati Fairtrade: in particolare, le vendite di tè (112%) e del cotone (94%) sono duplicate; per quanto riguarda i prodotti “storici” Fairtrade, il caffé ha segnato un incremento del 14%, raggiungendo le 66.000 tonnellate di prodotto, mentre la vendita delle banane ha registrato un +28% (300.000 tonnellate). Le vendite dei prodotti Fairtrade sono aumentate almeno del 50% in sette paesi, tra cui Nuova Zelanda (72%), Canada (67%), Finlandia (57%), Germania (50%), Norvegia (73%) e Svezia (75%).  Alla fine del 2008 c’erano 746 organizzazioni di produttori certificati Fairtrade, che rappresentano oltre un milione di singoli coltivatori e lavoratori. Per ulteriori informazioni: www.fairtrade.net