Il Fairtrade ai Campi della Legalità Arci

11 luglio 2012

Tornano anche quest’estate i Campi Antimafia e i Laboratori della Legalità Democratica che Arci dal 2004 organizza in collaborazione con CGIL, SPI e Libera Terra Mediterraneo su alcuni territori confiscati alla mafia in Sicilia, Calabria, Puglia, Campania, ma anche al centro-nord in Toscana, Lombardia, Liguria. I campi, rivolti a giovani ragazzi, sono un’ottima occasione di approfondimento: la formazione su economia, società e cultura dell’antimafia si alternerà con il lavoro agricolo dei partecipanti a supporto dei soci delle varie cooperative. Ma non mancheranno anche occasioni di incontro con giovani ragazzi/e dei circoli Arci locali e iniziative culturali e di socializzazione. Per l’edizione 2012 Arci ha scelto di adottare la crema spalmabile Solidal Coop come prodotto simbolo del commercio equo certificato Fairtrade, che verrà utilizzata nelle mense dei campi di lavoro in appoggio alle cooperative che coltivano terreni confiscati alla mafia in Sicilia, Calabria, Puglia e Campania. Inoltre tutti i ragazzi riceveranno una shopper prodotta in India con cotone bio e certificato Fairtrade fornita da Altraq. Per maggiori informazioni: campidellalegalita@arci.it. Buon lavoro a tutti!