Il Fairtrade a COP18

02 novembre 2012

COP sta per “Conferenza delle Parti”, ed è l’appuntamento annuale che i paesi aderenti alla Convenzione Quadro delle Nazioni Unite sui Cambiamenti Climatici (UNFCCC), entrata in vigore nel 1994, si sono dati per verificare l’andamento del proprio impegno congiunto nella lotta ai cambiamento climatici. In particolare, dal 26 novembre al 7 dicembre COP18 si incontrerà a Doha, in Qatar. Anche il mondo Fairtrade sarà presente all’importante appuntamento, in rappresentanza della voce delle organizzazioni di piccoli produttori del Sud del Mondo. Costoro infatti meno degli altri hanno contribuito ai cambiamenti climatici, ma più di tutti ne soffrono le conseguenze. Come grandine e gelo, che recentemente hanno distrutto intere piantagioni di tè nell’ovest del Kenya, oppure la riduzione del 40% delle precipitazioni per il 2012 nel Kerala, in India, che minaccia di compromettere drasticamente i raccolti di riso e caffè, o ancora la diminuzione dei raccolti di caffè e la loro inferiore qualità in America Latina, che sta costringendo molti produttori ad abbandonare il proprio lavoro. Per maggiori informazioni clicca qui.