Fairtrade International: nuovo Cda in rosa

30 giugno 2012

Il Cda di Fairtrade International svoltosi a Boppard (DE) lo scorso 27 giugno si è concluso con la nomina di nuovi rappresentati del Consiglio. Molly Harriss Olson è stata eletta nuovo Presidente del Cda. Prende il posto di Esther Guluma, che continuerà a farne parte come membro indipendente. Harriss Olson è attualmente direttore di Eco Futures, un’azienda australiana di politiche internazionali che elabora strategie di sostenibilità per aziende, governi e rappresentanti di movimenti. E’ la co-fondatrice di Earthmark e la fondatrice del National Business Leaders Forum on Sustainable Development. Il sistema Fairtrade dà il benvenuto anche a Marike de Peña, nuovo vice Presidente di Fairtrade International. Per la prima volta un rappresentante di una organizzazione di produttori riveste una carica così elevata all’interno di FLO. Marike de Peña è infatti vice-presidente della CLAC (Network delle Organizzazioni di piccoli produttori dell’America Latina e dei Caraibi) e direttrice di Banelino, una cooperativa di banane della Repubblica Domenicana. Infine è arrivata la nomina anche di Wanja Lundby-Wedin. Esperta di politiche sindacali, la Lundby-Wedin è Presidente della Confederazione dei Sindacati Svedesi dal 2000. Tra il 2007 e il 2011 è stata inoltre presidente della Confederazione Europea dei Sindacati.