Fairtrade e cambiamenti climatici a Federchimica

25 giugno 2014

Innalzamento delle temperature, diminuzione delle precipitazioni alle latitudini subtropicali, riduzione delle riserve d’acqua, desertificazione, aumento del livello dei mari sono solo alcuni dei fenomeni che si manifestano in tutto il pianeta come conseguenza dei cambiamenti climatici che colpiscono in modo drammatico anche le produzioni agricole nei Paesi in via di sviluppo.

A questo proposito il sistema Fairtrade può essere uno degli strumenti utili alla lotta per contrastare il fenomeno grazie al supporto che offre agli agricoltori di Asia, Africa e America Latina.

Di questo parlerà Paolo Pastore, direttore di Fairtrade Italia, mercoledì 9 luglio al workshop promosso da Federchimica “How to fight poverty with Low Carbon Projects and how to mitigate costs for adopting Climate Change Policy” a Milano.

Per maggiori informazioni sull’evento clicca qui. Se vuoi saperne di più su Fairtrade e i cambiamenti climatici consulta questa pubblicazione