Campagna Citta’ equosolidali: gli enti salgono a 40

01 ottobre 2009

I Comuni di Cuneo, Vedano al Lambro (MB), Lurate Caccivio (CO), Pieve di Cento (BO) sono tra i nuovi enti equosolidali riconosciuti dalla Campagna che valuta le istituzioni maggiormente impegnate nella promozione del commercio equo presso la cittadinanza. Inserimento di prodotti equosolidali negli appalti pubblici, iniziative di informazione e formazione, collaborazioni con le Botteghe del mondo locali e con i soggetti del commercio equo, sono le azioni riconosciute dal Comitato tecnico della Campagna Città equosolidali. In particolare la richiesta di adesione del Comune di Pieve di Cento è nata dal Consiglio Comunale dei Ragazzi. Con l’ingresso di questi nuovi enti, il numero delle Città equosolidali sale a 40. Per informazioni:www.cittaequosolidali.it