Arriva il dentifricio in pasticche Lush con ingredienti Fairtrade

17 settembre 2011

Lavarsi i denti è un’operazione fondamentale da svolgere quotidianamente, lo dicono i dentisti. Ma può anche essere potenzialmente un pericolo per la tranquillità familiare. Tra chi spreme il tubetto dalla metà e lascia il tappo dove capita e i fanatici della spremitura “sequenziale” dal fondo in avanti, la guerra civile è sempre in agguato. Lush, il brand inglese di cosmesi presente nel nostro paese con 30 negozi, ha proposto una soluzione. Si tratta di un dentifricio in pasticche masticabili, invece che in crema. Si mastica la pasticca, poi si passa lo spazzolino e si risciacqua il tutto. Sei saranno i gusti tra i quali sarà possibile scegliere, e ce n’è anche uno a base di prodotti certificati Fairtrade: si chiama Ardente ed è fatto con caffè, chiodi di garofano e zenzero certificati. Per chi ama l’equità e ha a cuore la tranquillità familiare, il dentifricio di Lush è un must. Ti abbiamo incuriosito? Clicca qui.