Obiettivi di Sviluppo Sostenibile, il contributo Fairtrade

15 ottobre 2015

Lo scorso 14 ottobre, in occasione dei festeggiamenti del Fairtrade Day a Milano, Fairtrade International ha diffuso un nuovo report che invita il settore pubblico, il privato e le organizzazioni della società civile a collaborare con Fairtrade per raggiungere gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (SDG), adottati dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite lo scorso settembre a New York.

Gli Obiettivi sono un elenco di 17 propositi da raggiungere entro il 2030 per combattere la povertà e per raggiungere uno sviluppo sostenibile a livello globale, che hanno l’ambizione di porre fine alla povertà “in tutte le sue forme, dovunque”, senza trascurare nessuno. Si tratta cioè di valori che costituiscono fin dalla sua fondazione la mission di Fairtrade. E che trattando quasi esclusivamente di temi legati al futuro dell’agricoltura, rappresentano una grande occasione per gli 1.3 milioni di piccoli agricoltori e lavoratori rurali da cui dipende la produzione del nostro cibo e parte del circuito Fairtrade.

“Questi obiettivi sono ambiziosi ma se riusciremo davvero a raggiungerli nei prossimi quindici anni la mission di Fairtrade sarà compiuta. Il segreto sarà la collaborazione tra tutti gli attori in gioco” ha dichiarato Marike De Peña, Presidente di Fairtrade International e Ambassador di We-Women for Expo.

Per maggiori informazioni è disponibile il blog di Marike De Peña su Huffington Post o il report nella versione integrale.